NOVITA' DAL QUARTIERE

Cerchiamo collaboratori/collaboratrici per la nostra WEB TV contattaci via mail

ILFARO WEBTV

lunedì 29 marzo 2010

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

mail ricevuta in data 28/03/2009

Gentili amici,

purtroppo siamo arrivati alla fine di marzo e della rotatoria alla fine di via Nenni non c'e nemmeno l'ombra.

Probabilmente, secondo l'amministrazione comunale, vi sono altre priorità.

Tuttavia, ciò che mi preoccupa non sono i due mesi di ritardo rispetto ad una data promessa, ma è l'abbandono, la negligenza e il degrado che abbracciano il nostro quartiere.

Un esempio che mi premeva segnalare, è il parco per bambini in "via Nuova di San Liborio".

Il "parco giochi", se così vogliamo chiamarlo, tanto triste per il suo misero ed unico gioco, è stato abbandonato a se stesso fino a due giorni fa quando finalmente è stata effettuata la pulizia dell'area verde intorno al parco, peraltro senza illuminazione, che aveva raggiunto livelli di degrado inaccettabili e pericolosi.

Oppure vogliamo parlare del manto stradale che ha raggiunto tutti i record di durata più breve, ora rinforzato con gettate di cemento (via Nuova di San Liborio).

Peccato che il lavoro non è stato completato, come si dovrebbe, con la stesura di asfalto e adesso siamo costretti a respirarci la continua nuvola di polvere di cemento provocata dai mezzi in transito.

Sì, proprio quei mezzi pesanti in transito che, incuranti dei pedoni, dei bambini, dell'area abitata e delle limitate dimensioni della strada, percorrono le nostre vie a velocità intollerabile, oltre a provocare il dissesto stradale suddetto.

Ora, a fronte di quanto sopra, ossia di alcuni esempi di una serie di carenze del quartiere S. LIBORIO, si chiede all'amministrazione solo maggiore attenzione e accuratezza, nell'affrontare questi piccoli dettagli che sommati, come piccoli tasselli di un mosaico, divengono forma ed espressione del degrado.



Grazie per la collaborazione,

Cordiali saluti

giovedì 25 marzo 2010

“VILLAGGIO DEL DIRITTO ALLA CASA”

Zelante Sindaco,
tutto il quartiere San Liborio ha apprezzato la Sua idea di chiamare il villaggio di legno “Villaggio del diritto alla casa”, perché siamo convinti che Lei è veramente il garante dei diritti.
E proprio per questo che noi del Blog “Il Faro di San Liborio”, le chiediamo di pensare, da subito, ai restanti diritti che in questi anni sono venuti a mancare nel quartiere.
E’ giunto il momento di compensare all’aumento degli abitanti del quartiere con una serie di servizi.
1. Una nuova linea di autobus e nuovi percorsi;
2. La sistemazione immediata dei parchi pubblici del quartiere,due dei quali mai ultimati perché i fondi destinati si sono magicamente esauriti;
3. L’attuazione della delibera di giunta n.118 del 7 ottobre 2007 riguardante “realizzazione di barriere acustiche lungo l’autostrada A12 altezza San Liborio”.
Darà da subito diritti a coloro che utilizzano i mezzi pubblici?
Darà da subito diritto al gioco ai tanti bambini del quartiere?
Darà diritto alla tranquillità a quanti abitano a ridosso dell’autostrada?
Zelante Sindaco,
anche questi sono diritti….non crede?

giovedì 18 marzo 2010

VIA CRUCIS DI QUARTIERE

PARTIRA' ALLE 20.30 DEL 19 MARZO,DAL GIARDINO DI VIA FREZZA, LA VIA CRUCIS DI QUARTIERE,ORGANIZZATA DAL PARROCO DON FEDERICO.

martedì 16 marzo 2010

EFFETTUATO SOPRALLUOGO CONGIUNTO A SAN LIBORIO

Nella mattinata di oggi, 16 marzo 2010, si è svolto un sopralluogo per verificare le condizioni del manto stradale da poco rifatto nel quartiere di San Liborio.
Al sopralluogo, hanno partecipato il presidente della 2^ Circoscrizione Frascarelli, l’assessore alle manutenzioni Campidonico,l’ ing. Madonna,responsabile del Blog di Quartiere e i titolari delle ditte che hanno eseguito i lavori.
I partecipanti hanno solo potuto constatare quanto aveva denunciato il Blog nei giorni scorsi.
Effettivamente, alcune di queste opere non sono risultate eseguite a regola d’arte, costringendo così l’assessore Campidonico a richiamare le ditte per far sì che i problemi riscontrati siano risolti nel più breve tempo possibile.
I lavori interesseranno la nuova rotatoria,la parte a monte di Via Nuova di San Liborio ed il tratto di strada all’altezza del faro.
L’assessore, dimostratosi molto disponibile, ha anche preso l’impegno di risolvere il problema d’ illuminazione nella parte a monte di Via Carlo Fontana dove, nel 2004 vennero installati cinque punti luce che ad oggi non sono entrati ancora in funzione.

lunedì 15 marzo 2010

IL BLOG INCONTRA L'ASSESSORE ALLE MANUTENZIONI

IL GIORNO 16 MARZO 2010 IL PRESIDENTE DELLA 2^ CIRCOSCRIZIONE ED IL RAPPRESENTANTE DEL BLOG DI QUARTIERE, INCONTRERANNO L'ASSESSORE ALLE MANUTENZIONI PER DISCUTERE DEI RECENTI PROBLEMI RISCONTRATI AL NUOVO MANTO STRADALE.

IDEA RADIO PARLA DI NOI

VIDEO DENUNCIA DELLA NOTTE DI SAN LIBORIO

Loading...