NOVITA' DAL QUARTIERE

Cerchiamo collaboratori/collaboratrici per la nostra WEB TV contattaci via mail

ILFARO WEBTV

mercoledì 22 luglio 2009

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Buonasera, sono la signora Pazzaglia, ho scritto altre volte sul vostro blog per denunciare i problemi del quartiere.
Io non ero mai stata d'accordo con le ronde di quartiere, anche perchè ci sono persone addette al controllo, che dovrebbero farlo. Ma forse a San Liborio ci servono anche le ronde.
Volevo informare che la notte dal parcheggio dell'autostrada che sta proprio sopra la mia abitazione e il mio terreno c'è un via vai di gente non troppo per bene che scende da lì, passa per campi e va a fare quello che tutti sanno. Hanno divelto reti, le saltano, le tagliano e da me se le sono anche portate via. Non le posso rimettere perchè i rovi e le sterpaglie dei terreni adiacenti a casa mia me lo impediscono. praticamente passano tutte le sere davanti casa mia! Ho chiesto ai carabinieri un controllo tempo fa perchè oltretutto nei campi adiacenti vengono i cacciatori di frodo la notte per i conigli e spesso fanno di casa mia il loro tiro al bersaglio. Mi è stato risposto che in campagna di notte non ci possono venire. Bene. Io chiedo a tutte le donne di San Liborio che si sentono in pericolo di unirci ed andare tutte insieme al Commissariato di zona a chiedere il porto d'armi. Dobbiamo esssere tante, solo così riusciremo a smuovere chi dovrebbe tutelarci. E pensare che il nostro caro sindaco vuole fare a tutti i costi anche le casette di legno per i rom e gli extracomunitari. Ben vengano le brave persone, ma quelle, chissà perchè, rimangono al loro paese di origine. La notte care signore, lo faremo noi il far west.
Sono stanca di vedere degrado, indecenza, arroganza ovunque. Ho bisogno di difendere me, la mia famiglia e il mio quartiere da tutto ciò che ci porta disagio e a volte disperazione.
Spero di leggere presto delle risposte alla mia proposta alle donne di san liborio.
Saluti.

lunedì 20 luglio 2009

NUOVO SMACCO PER SAN LIBORIO

IL VICE SINDACO VINACCIA INCONTRA I PREOCCUPATI RESIDENTI DI VIA GIOTTO FATTI OGGETTO IN QUESTI GIORNI DA FURTI AD ABITAZIONI........CI CHIEDIAMO:
E QUELLI DI SAN LIBORIO?
ANCORA UNA VOLTA L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DIMENTICA I TROPPO PERIFERICI ABITANTI DI SAN LIBORIO CHE, DA MESI ORMAI, DENUNCIANO I CONTINUI FURTI E LA MANCANZA DI CONTROLLI NEL QUARTIERE.
COMPLIMENTI!

sabato 18 luglio 2009

IL COMUNE APPALTA LE CASETTE MA PETRELLI LI DIFFIDA

Continua il braccio di ferro tra comune e cittadini sulle casette di legno a S.Liborio.
L' amministrazione comunale, infischiandosene del parere dei cittadini di San Liborio, ha comunicato la ditta vincitrice dell' appalto "Ati Arch Legno ed Edil Casa 2000".
In tutta risposta, il consigliere Vittorio Petrelli ha doppiamente diffidato l'amministrazione comunale nel procedere ed ha inviato la documentazione, per conoscenza, alla Procura della Repubblica di Civitavecchia.
San Liborio non molla!!!!

IDEA RADIO PARLA DI NOI

VIDEO DENUNCIA DELLA NOTTE DI SAN LIBORIO

Loading...